La d’if risponde

Con una regolarità immutata nel tempo ci arrivano richieste di lettura e valutazione di nuovi testi, spesso incongruenti con la linea editoriale della casa editrice, ma anche di giovani e meno giovani lettori che vogliono sperimentarsi con la scrittura. Anche se la d’if sceglie direttamente autori e libri da inserire nelle proprie collane e dovrebbe essere chiaro che è difficile leggere e valutare testi che sottrarrebbero alla casa editrice tempo prezioso, vogliamo lasciare un piccolo spazio finalizzato per mantenere aperto il dialogo con i lettori.
Premettendo che secondo la d’if non si può scrivere senza leggere poiché la cultura è un organismo che lega in maniera indissolubile passato, presente e futuro, con cadenza mensile la d’if sceglie di leggere cinque proposte o richieste di valutazione individuate tra gli AMICI DELLA D’IF. A questo scopo il testo proposto dovrà essere accompagnato da un profilo dell’autore e del suo grado di conoscenza della casa editrice e della sua produzione. In base a esso la d‘if sceglierà le cinque proposte da valutare. Alla lettura dei testi seguirà un giudizio o negativo, argomentato e con consigli di scrittura e di scelte, o positivo con quattro gradi di positività monogramma nero(replicato da uno a quattro volte). Previo accordo con l’autore, il testo o i testi, dopo un editing della casa editrice, potranno diventare un ebook da inserire nella collana AMICI DELLA D’IF IN EBOOK con il costo di € 0,99 ciascuno, in vendita sulla piattaforma di Amazon. Infine, se l’ebook avrà un numero significativo di download (cento o più) potrà diventare un libro cartaceo da inserire in una nuova collana.